Marcello Treglia, la mia postazione